Centro Interuniversitario "Nino Marinone"

Schede primarie

Centro Interuniversitario "Nino Marinone"

Il Centro ha lo scopo di:
  • promuovere la ricerca scientifica nel campo delle scienze dell'antichità, della linguistica computazionale, della biblioteconomia, della filologia digitale, dell'informatica umanistica e delle digital humanities;
  • promuovere la didattica universitaria nell'ambito delle scienze dell'antichità, della linguistica computazionale, della biblioteconomia, della filologia digitale, dell'informatica umanistica e delle digital humanities;
  • contribuire allo sviluppo della biblioteca digitale digilibLT (digital library of late-antique latin texts) e alla sua integrazione con altri progetti analoghi italiani e stranieri;
  • contribuire alla conservazione delle biblioteche e lasciti librari di area umanistica affidati ai Dipartimenti di Studi Umanistici del Piemonte Orientale e di Torino;
  • fungere da luogo di incontro fra studiosi, italiani e stranieri, che si occuparno in altre sedi di ricerche analoghe, e da sede di diffusione culturale e divulgativa;
  • fungere da punto di contatto fra le istituzioni accademiche ed enti esterni all'Università interessati alla ricerca nell'ambito delle scienze dell'antichità, della linguistica computazionale, della biblioteconomia, della filologia digitale, dell'informatica umanistica e delle digital humanities, anche allo scopo di facilitare la dissimulazione dei risultati scientifici sul territorio con l'obiettivo di incrementare gli sbocchi occupazionali di giovani laureati e studiosi in formazione.

 

Aree tematiche: 
Sede: 
Università degli Studi del Piemonte Orientale
Direttore: 
prof.ssa Raffaella Tabacco
Rappresentante dell’Università di Torino: 

Prof. Andrea Balbo
andrea.balbo@unito.it

Prof. Ermanno Malaspina
ermanno.malaspina@unito.it

Partner: Dipartimenti:
Università degli Studi del Piemonte Orientale Dipartimento di Studi Umanistici
Università degli Studi di Torino Dipartimento di Studi Umanistici

 

Ultimi eventi:

Rinnovata, per ulteriori quattro anni, la collaborazione tra i Dipartimenti

E’ on-line Interateneum lo spazio dedicato ai Centri interuniversitari a cui